mercoledì 28 novembre 2007

Banana Yoshimoto, primissime impressioni.

Purtroppo la giornata è stata intensa. Ho letto solo poche pagine del libro "Kitchen", della scrittrice giapponese Banana Yoshimoto. Prima di crollare, mi sono trascinato al pc per srivere le primissime impressioni. Il libro è scritto in maniera molto scorrevole, oserei dire splendida per la sua semplicità, senza però mai cadere nel linguaggio elementare e scontato alla Mauro Corona. L'atmosfera è surreale, malinconica. Devo ancora entrare nel vivo della storia, ma le premesse sono ottime.

7 commenti:

colui che sa ha detto...

tra Banana Yoshimoto e Fabio Volo è una bella lotta, non so davvero chi fa più cagare...

ambrogio ha detto...

Fabio Volo, sicuramente

colui che sa ha detto...

o forse sto cavaliere bianco di sta cippa

ambrogio ha detto...

sissì hai ragione, che merda

Piero ha detto...

"Così avverrà alla fine del mondo: verranno gli angeli e separeranno i malvagi dai giusti e li getteranno nella fornace ardente. Là sarà pianto e stridore di denti"

Matteo 13,49-50

colui che sa ha detto...

ma quand'è che viene la crove verde a portare via il malato di mente qua?

Anonimo ha detto...

VERGOGNATEVI TUTTI! Ma chi pensate di essere? Solo noi, fidi discepoli del Grande Maestro, l'ineffabile Mauro Corona, abbiamo il diritto - oltrecchè il dovere - di giudicare! Ma che è questo vociare sconnesso di cerebrolesi, privi di ogni rispetto, di ogni capacità di dialogo, capece solo di insulti?
ANDATE TUTTI A CAGARE!!!!!!!
Vi comportate peggio degli zappaterra spalaletame, peggio dei boscaioli lobotomizzati alcolisti!
VERGOGNATEVI!
Tormate alla Natura, vivete dei frutti dei boschi e della campagna. Basta insulti, bsta giudicare, basta pontificare, basta parlare a vanvera.
VIVA MAURO CORONA!!!!!

Amici di Mauro Corona.