mercoledì 19 dicembre 2007

Prime impressioni sul libro "La città delle bestie", di Isabelle Allende.

La storia è semplice. In seguito alla malattia della madre, Alex - un ragazzino californiano quindicenne - si ritrova catapultato in Amazzonia al seguito di sua nonna, attempata giornalista d'assalto. I due partecipano a una spedizione nel folto della foresta tropicale alla ricerca di una Bestia che semina il terrore tra i nativi. Se la scrittrice sudamericana intendeva realizzare un romanzo per ragazzi, c'è riuscita benissimo. Mi sembra quasi di ritornare un adolescente, quando divoravo i libri di Salgari, con la differenza che Isabel Allende scrive con un linguaggio moderno, semplice e coinvolgente. Una sana lettura di svago dopo l'immersione nel mondo degradato di Charles Bukowsky...

9 commenti:

Anonimo ha detto...

Hai letto "E la chiamarono due cuori" di Marlo Morgan?
Un libricino che secondo me merita... E'sempre un'avventura, in Australia, distensivo ma fa pensare...
Baci Neve.

Luisa ha detto...

Charles Bukowsky è uno scrittore che gode di grande fama ma è ignobile, non capisco come possa avere tutta quella fama.
Bel blog, Cavaliere, ma perchè non cancelli tutti gli insulti dai post precedenti???

Betty ha detto...

Isabelle Allende ha scritto una serie di libri "per ragazzi", come dici tu, molto bella. Ma non sono i suoi libri migliori.

luigi ha detto...

luisa, ma perchè non te lo vai a prendere in culo, eh????!!

Anonimo ha detto...

oddio, un'altra sessuofobica baldracca repressa... non bastava la neopagana, eh no...

ma cosa cazzo sta diventando questo blog?! il consesso delle ancelle della virtù???

cavaliere dei miei stivali, vediamo di prendere in mano la situazione prima che sfugga di mano...

milord ha detto...

senti strunzo, bestia tra le bestie, tu che non sei nemmeno degno di pulire la cacca che faccio, inutile scurreggia di vacca, infila la testa nel cesso e tira lo sciaquone, che tanto non aver paura che non vai giù, che si sa che gli strunzi stanno a galla, AHAHAHAHAHAHAHAH!!!!

milord ha detto...

AHHAHAHAHAH, rido ancora, AHAHAHAHA!!

Il Censore ha detto...

Siete veramente indecenti. Ma non avete un minimo di rispetto?? Ma non vi vergognate a scrivere certe oscenità?

ANDATE TUTTI A CAGARE!!!!!!!

whiteknight ha detto...

Per Neve: grazie del suggerimento, inserirò questo libro nella lista (sterminata) dei libri da leggere.

Per Luisa: grazie del passaggio e del commento. Quanto ai commenti da cancellare, mi sa che hai ragione, ci sto pensando.

Per Betty: grazie, ne terrò conto. Il problema che la lista di libri da leggere è enorme, mentre il tempo scarseggia...

Per gli spammers: state cominciando a scassarmi. Insultare gratuitamente la gente nascondendosi dietro l'anonimato è una vigliaccata.